IRAN, TRA SANZIONI E OPPORTUNITÀ COMMERCIALI

del 03.07.2018

Delegazione di imprenditori di Confapi in visita a Teheran

Una delegazione di imprenditori di Confapi Padova, guidata dal direttore Davide D’Onofrio, ha visitato Teheran nei giorni scorsi. Oggetto dell’iniziativa, le prospettive di sviluppo delle relazioni commerciali tra il nostro territorio e l’Iran, con focus specifico su attrezzature e tecnologia per il settore manifatturiero.

L’Iran è un Paese in fase di profonda trasformazione e, sebbene sia vessato dalle sanzioni internazionali, rappresenta una delle economie più promettenti del panorama mondiale, considerato il livello di scolarizzazione, lo sviluppo demografico e industriale e la presenza di risorse e di materia prima e idrocarburi.

In quest’ottica, la missione imprenditoriale era mirata a mantenere alta l’attenzione sulle dinamiche in atto e sulle possibili future opportunità: è infatti fondamentale essere posizionati in vista dell’apertura del libero mercato in Iran, identificando le possibilità che si prospettano alle aziende interessate. Nonostante una drammatica crisi monetaria e le sanzioni Usa resta un Paese ricco di prospettive.

Ufficio Stampa Confapi Padova
stampa@confapi.padova.it

/Argomenti