POLITICHE 2018, TUTTI GLI ELETTI DEL VENETO

del 06.03.2018

En plein del centrodestra nell’uninominale di Camera e Senato. Confapi: «No a governicchi, serve atto di responsabilità»

«Chi come noi imprenditori della piccola e media industria privata lavora ogni giorno a fianco dei propri collaboratori vivendo una realtà che non è quella che ci viene raccontata nei talk show, sentiva il rischio di un risultato che divide, frammenta e non unisce. Non a caso lo avevamo denunciato in anticipo attraverso pagine di allerta sui principali quotidiani. Confapi dice no a governicchi, a papocchi e chiede a tutti un atto di responsabilità capace di chiamare a raccolta le forze sane del Paese, quelle che sanno rimboccarsi le maniche, cambiare direzione e dare speranza per il futuro. Di questo e non altro abbiamo bisogno e la nostra società civile deve cominciare a gridarlo a gran forza». È la posizione di Confapi dopo l’esito del voto.

Ecco la lista degli eletti veneti alla Camera dei Deputati e al Senato:
CAMERA, VENETO 1 - UNINOMINALE

Centrodestra: Ingrid Bisa (Montebelluna) 56%, voti 65.436; Giorgia Andreuzza, (Venezia) 35,08% voti 49.228; Ketty Fogliani (Chioggia) 42,7% voti 65.007; Marica Fantuz (Conegliano) 53,2%, voti 78.147; Renato Brunetta (San Donà di Piave) 49,1%, 72.838 voti; Mirco Badole (Belluno) 46,8%, 54.823 voti; Raffaele Baratto (Treviso) 44,8%, 73.142 voti; Dimitri Coin (Castelfranco Veneto) 49.5 per cento 59.520 voti.

CAMERA, VENETO 2 - UNINOMINALE

Centrodestra: Arianna Lazzarini (Padova) 39,3%, voti 66.645; Alberto Stefani (Vigonza) 52,3%, voti 100.714; Lorena Milanato (Abano Terme) 49,9%, 97.740 voti; Maria Cristina Caretta (Schio) 50,8%, voti 88.396; Pierantonio Zanettin (Vicenza) 47,4%, voti 72.712; Germano Racchella (Bassano del Grappa) 52,4%, voti 95.572; Antonietta Giacometti (Rovigo) 46,9%, voti 66.409; Piergiorgio Cortelazzo (Legnago) 56,7%, voti 69.605; Paolo Paternoster (San Bonifacio) 50,9%, voti 65.623; Vito Comencini (Verona) 40,9%, voti 58.345; Davide Bendinelli (Villafranca di Verona) 50,5%, 66.327 voti.

CAMERA - PROPORZIONALE

Lega: Sergio Vallotto, Alex Bazzaro, Franco Manzato, Angela Colmellere, Massimo Bitonci, Adolfo Zordan, Vania Valbusa, Roberto Turri, Silvia Covolo, Erik Umberto Pretto, Lorenzo Fontana. Forza Italia: Dario Bond, Roberto Caon, Marco Marin. Fratelli d’Italia: Luca De Carlo, Ciro Maschio. Partito Democratico: Sara Moretto, Nicola Pellicani, Roger De Menech, Alessandro Zan, Lucia Annibali, Gianpietro Dal Moro, Diego Zardini. Movimento cinque stelle: Alvise Maniero, Arianna Spessotto, Federico D’Incà, Silvia Benedetti, Raphael Raduzzi, Sara Cunial, Francesca Businarolo.

SENATO - UNINOMINALE

Centrodestra: Antonio De Poli (Padova) 44,9%, 152.482 voti; Maria Elisabetta Alberti Casellati (Venezia) 40%, 113.628 voti; Sonia Fregolent (Belluno) 50,7%, voti 165.678; Niccolò Ghedini (Bassano del Grappa) 52%, voti 178.948; Roberta Toffanin (Rovigo) 44,8%, voti 122.802; Stefano Bertacco (Villafranca di Verona) 54%, voti 126.672; Paolo Tosato (Verona) 46,2%, voti 115.772; Erika Stefani (Vicenza) 40,6%, voti 122.225; Massimo Candura (Treviso) 48,9%, 140.622 voti.

SENATO - PROPORZIONALE

Lega: Paolo Saviane, Giampaolo Vallardi, Nadia Pizzol, Andrea Ostellari, Cristiano Zuliani. Forza Italia: Andrea Causin, Giuseppe Massimo Ferro. Fratelli d’Italia: Adolfo Urso. Partito Democratico: Andrea Ferrazzi, Daniela Sbrollini, Vincenzo D’Arienzo. Movimento 5 Stelle: Orietta Vanin, Gianni Pietro Girotto, Giovanni Endrizzi, Barbara Guidolin.

Tutti i risultati delle elezioni sul sito del Ministero dell’Interno

Ufficio Stampa Confapi Padova
stampa@confapi.padova.it

/Argomenti